Top banner

ENERGY DAYS IN ITALIA

CITTA' METROPOLITANA DI GENOVA

La Città Metropolitana di Genova, nell'ambito del progetto "Mayors in Action”, ha organizzato numerose attività relative agli Energy Days (Giornate dell’energia) avendo questi ultimi un ruolo principale per il successo della diffusione della conoscenza e per la corretta selezione e/o implementazione di azioni specifiche per il SEAP dei comuni coinvolti .
In questo documento riportiamo le relazione riguardante gli Energy Days 2015, intitolati "Porte aperte alla sostenibilità" ed organizzati da CMGE, e gli Energy Days 2016 intitolati "Il clima cambia! Cambiamo anche noi. Le nostre idee per salvare la Terra”.
 
 
ENERGY DAYS: "Porte aperte alla sostenibilità" e "Mostra sul Patto dei Sindaci" 

Lunedì 29 giugno 2015 CMGE ha organizzato in collaborazione con la Fondazione Muvita e il Comune di Genova l’evento appartenente all’iniziativa Energy Days "Porte Aperte Alla Sostenibilità" presso il palazzo storico "Doria-Spinola" a Genova 

Nello stesso periodo, la CMGE, ha co-organizzato una mostra sull’iniziativa del Patto dei Sindaci per il territorio metropolitano, tenutasi a Genova tra il 15 e il 30 giugno 2015.

Il giorno dell'energia "Porte apertre alla sostenibilità" è stato dedicato ad azioni e progetti attivi nell'area metropolitana e legato agli obiettivi europei "20-20-20" (-20% di gas a effetto serra, 20% di energia rinnovabile e di efficienza energetica entro il 2020 ). L'evento ha avuto inizio alle ore 9.00 nella sala del Consiglio del palazzo Doria-Spinola, sede della CMGE.

I temi centrali dell'incontro sono stati:

  • l'evoluzione dell'Iniziativa del Patto dei Sindaci nell'area metropolitana,
  • i risultati di alcuni importanti progetti, finanziati dalla Comunità Europea, in cui la CMGE è stata coinvolta con il suo ruolo di Coordinatore locale per l'Alleanza ed altre virtuose iniziative per un futuro più sostenibile.

Gli Energy Days hanno visto la partecipazione dei membri ufficiali del consiglio delegato della CMGE: Enrico Pignone, consigliere del Comune di Genova, Italo Porcile, assessore dell'ambiente del Comune di Genova, Marco Castagna, direttore della Fondazione Muvita e la partecipazione del Dott. Paolo Sinisi, direttore responsabile per l'ambiente e trasporto di CMGE. Un'altra importante presenza è stata quella di Pier Luigi D'Angelo responsabile di Anaci e numerosi altri esperti e professionisti come il sig. Massimo Gattolin di CMVE, in qualità di moderatore che ha presentato esperienze per la sostenibilità e la resilienza del famoso territorio metropolitano lagunare a Venezia.

I rappresentanti dell’ufficio Sviluppo Economico della Città Metropolitana di Genova hanno spiegato i principali risultati di successo dei progetti europei precedenti ed attuali, quali "Energy for Mayors" (www.energyformayors.eu), "PAST" (www.progettopast.eu) e "MAYORS IN ACTION" (www.mayorsinaction.eu).

Nel suo discorso, il consigliere Pignone, ha espresso l'impegno di CMGE a proteggere e migliorare le risorse energetiche dell'area metropolitana attraverso la promozione di azioni per il risparmio energetico ricavate da fonti rinnovabili e per migliorarne l’efficienza. In questo ambito la CMGE continua a sostenere i comuni dell'area metropolitana nella preparazione di politiche, piani, programmi e azioni al fine di ridurre l'emissione di CO2.

ENERGY DAY: "Il clima cambia! Cambiamo anche noi. Le nostre idee per salvare la terra" 

Nel 2016 la CMGE ha organizzato, in collaborazione con la Fondazione Muvita, gli Energy Days sul progetto "Il Clima cambia, Cambiamo Anche Noi! Le Nostre Idee per Salvare La Terra!" per gli insegnanti della scuola  elementare e materna (più alcuni funzionari). L'evento si è tenuto a Genova al palazzo storico Doria-Spinola, sede della CMGE.

L'iniziativa ha rappresentato un buon esempio di scambio di buone pratiche all'interno dei partner del progetto MAYORS in ACTIONS. Infatti, il lavoro, si basava su libri, giochi e documenti in lingua croata in materia di cambiamenti climatici, risparmio energetico ed energie rinnovabili, originariamente preparati dal Comune di Zagabria per la "Zagreb Energy Week 2015". Questi interessanti materiali didattici sono stati tradotti in italiano in modo da distribuirli agli insegnanti dei Comuni di Davagna, Genova e Masone che hanno espresso grande interesse nel progetto.

I giovani studenti, utilizzando questi materiali, sono stati invitati a creare varie cose generalmente legate al tema dell'energia sostenibile. I ragazzi, sono riusciti a creare cose molto interessanti come per esempio canzoni rap (ad esempio una canzone veramente ispirante intitolata "Let's go to renew!"), disegni, diorami, macchine LEGO e anche una divertente performance teatrale intitolata "Energie in prova". Il 27/10/2016, presso la "Sala Montecucco" al circolo autorità portuale di Genova, ha avuto luogo una mostra dove tutte le opere degli studenti sono state presentate. L'evento è stato apprezzato poichè allegro e vivace e quindi ritenuto di successo. Per questa ragione, la stessa mostra ha avuto luogo anche presso il palazzo Doria-Spinola presso la sala "Maggioranza" dal 28 al 31/10/2016 e dal 2 al 5/11/2016.

 


SOGESCA

Nell’ambito del progetto "Mayors in Action", SOGESCA ha organizzato tre Energy Days in tre dei comuni beneficiari del progetto: Este, Rubano e Santorso.
Il primo Energy Day si è svolto a Rubano (PD) in una fase precoce del progetto (dicembre 2015) per informare la popolazione sulle attività in corso per l'attuazione del PAES Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile).
Gli altri due Energy Days sono stati condotti nell'ambito della EUSEW (European Union Sustainable Energy Week – Settimana Europea per l’Energia Sostenibile) del giugno 2016 e sono stati quindi regolarmente presentati all’autorità competente e accreditati dalla Segreteria EUSEW:

  • Il primo a Santorso il giovedì 23 giugno 2016 con una conferenza su "Comunità sostenibili"
  • Il secondo a Este domenica 26 con un punto informativo durante la "Domenica Ecologica For.Este sostenibile", al fine di rafforzare le attività svolte nell'ambito del progetto.

 

ENERGY TRANSITION - Il ruolo delle comunità locali per un nuovo modello energetico

La conferenza di Santorso è stata un successo visti i 35 partecipanti (data la posizione defilata e le piccole dimensioni del Comune, vale a dire 5.800 abitanti) e visto che l’Energy Day era destinato ai cittadini e forniva nuove prospettive a una comunità già attiva nel tema dell'energia sostenibile. La serata è stata anche l’occasione per promuovere le attività del gruppo attivo all’interno della comunità e dello Sportello Energia.

Dopo una breve introduzione del sindaco Franco Balzi, il quale ha confermato l'impegno del Comune di Santorso ad essere un buon esempio di sostenibilità, si sono svolte le seguenti presentazioni:

  • Comunità energetiche: esempi in Europa e nel mondo sul coinvolgimento dei cittadini e delle comunità nella transizione energetica (Giorgia Rambelli - ICLEI Europe, in collegamento via Skype dal Workshop internazionale sulle sfide e le opportunità a Bologna)
  • Progetto H2020 ENLARGE - Energie per le amministrazioni locali: rinnovare la governance in Europa (Marco Boaria - ALDA Associazione Europea per la Democrazia Locale)
  • Un nuovo approccio alla transizione energetica: il condominio orizzontale (Paolo Pierobon, Dirigente del Settore Ambiente, Comune di Treviso)
  • Cittadini per la transizione ad altre fonti di energia (Gruppo Buona Pratica, Santorso)

La serata è stata moderata da Federico De Filippi (SOGESCA)

Energy day: “For.ESTE sostenibile – Domenica Ecologica”

L’Energy Day, condotto nell'ambito di una "ordinaria" domenica ecologica, è stato articolato come segue:

  • due visite guidate, aperte al pubblico, in bicicletta presso l'impianto di trattamento rifiuti organici e produzione di energia da biogas di SESA, dove i rifiuti organici urbani vengono convertiti in energia e compost attraverso la digestione anaerobica e il compostaggio
  • Sportello energia aperto per informazioni sull'efficienza energetica, sistemi di produzione di energia rinnovabile per uso domestico e Gruppi di Acquisto di energia Solare tenuti da Legambiente
  • Sportello per il Gruppo d’Acquisto per l’Energia Elettrica Verde lanciato dal Comune. Lo sportello è stato gestito da SOGESCA per Mayors in Action. I due sportelli hanno avuto luogo contemporaneamente e nella stessa locazione.

Energy day: “Il miglioramento dell’efficienza energetica delle abitazioni e delle attività industriali”

La conferenza è stata progettata per toccare diversi argomenti, a partire dall'introduzione al Patto dei Sindaci e poi descrivendo il PAES di Rubano e il progetto Mayors in Action seguito da una serie di presentazioni tenute da diversi soggetti interessati: il Comune di Padova e Legambiente (la principale organizzazione ambientalista in Italia) per il settore residenziale; Confindustria (la principale organizzazione industriale in Italia) e SOGESCA per il miglioramento della prestazione energetica delle imprese.

Programma:

  • Riqualificazione energetica del settore residenziale attraverso il progetto PadovaFIT (Michele Zuin, Comune di Padova)
  • Sportello Energia e Gruppi di Acquisto Solare come un modo per incoraggiare i cittadini a migliorare le prestazioni energetiche delle loro case (Federico Gianesello, Legambiente Padova);
  • Strumenti di supporto per l'adeguamento energetico delle PMI (Rino Dal Pos, Confindustria Padova)
  • Audit energetici, certificati bianchi e efficienza energetica nelle aziende (Pier Giuseppe Fumei, SOGESCA).

 

 


REGIONE VENETO

La Regione Veneto è Coordinatore del Patto dei Sindaci (CoM) dal luglio 2012, riconoscendo l'iniziativa come elemento chiave della sua politica per essere un esempio di successo della governance multilivello. La Regione Veneto ha organizzato con successo diversi Energy Day come attività ed eventi per promuovere le buone pratiche nel settore dell'energia, sensibilizzare i cittadini e gli stakeholders in materia di efficienza, risparmio energetico e fonti energetiche rinnovabili, stimolare nuove idee e creare alleanze per raggiungere gli obiettivi climatici e energetici dell'UE :

 

Energy day: “Efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione: obblighi, prospettive, opportunità e strumenti”

- ADRIA (RO) 3 GIUGNO 2014 ORE 14:00

L’incontro rivolto agli amministratori ed agli operatori locali che hanno intrapreso un percorso sostenibile di pianificazione e gestione del territorio e progettazione e realizzazione di interventi volti al miglioramento della efficienza energetica e delle risorse economiche.

Durante l’incontro sono stati affrontati tutti i possibili aspetti e temi per ottimizzare la gestione dei consumi e costi energetici, eliminare inefficienze e sprechi ed identificare il miglior percorso, tecnico e gestionale, per implementare l’efficienza ed operare con azioni che permettano di superare l’’attuale impasse vissuto dalle P.A. 

Programma

  • Massimo Barbujani (Sindaco del Comune di Adria), Arch. Marietto Laurenti (Vicepresidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Rovigo) 
    Saluto ed apertura dei lavori
  • Ing. Francesco Belcastro (FIRE Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia)
    Cogliere le opportunità offerte dall’efficienza energetica nella PA sfruttando: la contrattualistica, gli incentivi, le norme tecniche e i nuovi operatori.
  • Dott.Urb. Paola Sartori (professionista e Energy Manager)
    Dalla pianificazione sostenibile alla carta di identità energetica degli edifici e del territorio per pianificare, progettare, realizzare e gestire.
  • Avv. Valentina Bovolenta Avv. Angela Zambelli (professioniste) "Consip e libero mercato". I profili giuridici di due opportunità a disposizione della P.A. e degli operatori.
  • ORE 16,00 COFFEE BREAK
  • Dott.ssa Eva Zane (Regione del Veneto - Sezione Energia)
    Il ruolo della Regione del Veneto nel Patto dei Sindaci
  • Dott. Urb. Luca Rampado (Associazione Nazionale degli Urbanisti e dei Pianificatori Territoriali e Ambientali)
    Dal buon governo del territorio alla tavola: percorsi virtuosi e sostenibili per la valorizzazione del territorio e la tutela della salute.
  • DOMANDE ED INTERVENTI
  • ORE 17,30 Chiusura dei lavori

Energy Day Veneto 2014

Al termine di oltre un mese di eventi, si è tenuto a Verona il convegno conclusivo dell’Energy Day Veneto, organizzato dall’Assessorato ai Lavori Pubblici e all’Energia. E' stata un’occasione importante per approfondire temi quali la Pianificazione Energetica Regionale ed i Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile previsti dall’iniziativa europea del Patto dei Sindaci.

Energy Day Veneto 2015

Il giorno 18 Giugno 2015 si è svolta, presso la Sala Conferenze di Palazzo Grandi Stazioni, una Sessione di Training Nazionale per Coordinatori e Sostenitori del "Patto dei Sindaci" nell’ambito delle attività del progetto “Mayors in Action”.
La sessione ha visto la partecipazione di Enti Pubblici, attori territoriali, Supporter del Patto dei Sindaci e stakeholders che collaborano nello sviluppo di azioni dei PAES relative a efficienza energetica, installazione di impianti da fonte rinnovabile, pianificazione energetica territoriale, mobilità sostenibile.
In qualità di relatori sono intervenuti:

  • rappresentanti di enti accreditati come Coordinatori nazionali del Patto dei Sindaci: oltre al dr. Vendrame per la Regione Veneto, hanno raccontato la propria esperienza di coordinatori del Patto dei Sindaci anche l’ing. Badino per la Città metropolitana di Genova, lead partner del Progetto Mayors in Action, e l’ing. Zuodar per la Regione Friuli Venezia Giulia. L’ing. Badino ha inoltre illustrato il progetto Mayors in Action presentando il Consorzio di progetto, le finalità e le attività presenti e future previste dal progetto a beneficio dei C&S del Patto e dei Comuni da essi coordinati e supportati;
  • la dr.ssa Melica - project officer tecnico/scientifico presso il Joint Research Centre della Commissione Europea – la quale ha parlato del ruolo dei Coordinatori Territoriali nell'attuazione e nel monitoraggio dei PAES ed ha illustrato come presentare il rapporto di monitoraggio;
  • il dr. Lumicisi - presidente della fondazione Ambiente Pulito Onlus, autorevole esperto internazionale di politiche e misure per lo sviluppo sostenibile – il quale ha illustrato le opportunità di finanziamento per le azioni dei PAES;
  • il dr. De Filippi - progettista ambientale ed esperto in materia di energia, ambiente e sviluppo sostenibile (per SOGESCA srl, co-organizzatore dell’evento nell’ambito del progetto Mayors in Action del quale è principale progettista e partner) – il quale ha presentato le prime esperienze di monitoraggio dei PAES nel territorio.

La giornata di training si è aperta con i saluti istituzionali dall’ ing. Carraro, il quale ha sottolineato l’importanza del Patto dei Sindaci per il conseguimento degli obiettivi della Sezione.

"Nuovo Patto dei Sindaci: esperienze a confronto"

CONVEGNO - 17 giugno 2016 a Venezia

SOGESCA ha supportato la Regione Veneto nell'organizzazione dell'evento e ha partecipato con una presentazione sulla Diagnosi energetica negli edifici pubblici (di Alessandro Mazzari) 

Il convegno è stata l’occasione per presentare le novità e gli aggiornamenti relativi all’iniziativa del Patto dei Sindaci in Veneto di cui la Regione è Struttura di Supporto. Importante sarà anche la diffusione di Buone Pratiche sul tema del risparmio energetico, dei finanziamenti e della lotta al cambiamento climatico, incluso il progetto MAYORS IN ACTION. Inoltre è stato fatto un utile approfondimento sul Green Public Procurement GPP ed un focus bandi POR FESR 2014-2020 in tema di energia di prossima pubblicazione.

Programma 

Convegno "conto termico 2.0: istruzioni per l'uso"

22 Giugno 2016 - Palazzo della Regione - Venezia.

Nel corso del Convegno sono state illustrate le novità sull'Energia Sostenibile assieme a rappresentanti autorevoli del settore energetico, quali GSE, ENEA, AIEL- Associazione Italiana Energia Agroforestali, Legambiente ed Ance Veneto. Nel corso dell’incontro è stato approfondito anche il tema della cumulabilità del Conto Termico 2.0 con altre forme di incentivazione, anche regionali ed è stata l’occasione per fare assieme il punto sulle opportunità per il territorio a favore di uno sviluppo sostenibile.

MATERIALE CONVEGNO

"Porte aperte alla sostenibilità" e "Mostra sul patto dei sindaci"

"Porte aperte alla sostenibilità" e "Mostra sul patto dei sindaci"

"Porte aperte alla sostenibilità" e "Mostra sul patto dei sindaci"

Facebook Twitter Youtube Flickr Conact Us Print
Bottom banner