Top banner

Link Utili:

Progetti Europei

ENERGY FOR MAYORS

Una rete di strutture di supporto per l’energia sostenibile PER il Patto dei Sindaci: il primo progetto che ha sostenuto attivamente i Coordinatori e Sostenitori del Patto al fine di raggiungere gli obiettivi climatici ed energetici dell'UE, coinvolgendo le città europee e paesi nella pianificazione energetica sostenibile e per ridurre i consumi energetici e aumentare la quota energia da fonti rinnovabili (FER). L'integrazione di SGE e PAES è stata testata e sviluppata attraverso questo progetto in diversi comuni di tutta Europa ... Leggi il seguito.

Più supporto? Visita il Toolbox di Metodologie sul clima e l'energia.

50000&1 SEAPs

Il progetto 50000 & 1 SEAP offre un approccio coerente per l'integrazione di Sistemi di Gestione dell'Energia (SGE) con piani d'Azione per l'Energia Sostenibile (PAES) secondo gli standard di gestione dell'energia, come da norma ISO50001. Scopo del progetto è aiutare i comuni a superare gli impedimenti che bloccano l'istituzionalizzazione dei propri piani d'azione e rafforzare strutture e procedure interne per la politica e la pianificazione energetica di alta qualità e a lungo termine. Per saperne di più.

Covenant capaCITY

Sviluppo delle competenze e delle capacità (Capacity building) degli enti locali per promuovere Azioni Locali su Clima ed Energia – dalla pianificazione al monitoraggio. Covenant CapaCITY raccoglie la sfida urgente di sviluppare comunità energetiche più sostenibili (CES) in tutta Europa attraverso l'offerta di un programma inclusivo europeo di rafforzamento delle capacità dei governi locali di sostenere tutte le fasi di attuazione di un piano d'azione per l'energia sostenibile (SEAP) – a partire dalla motivazione, attraverso la pianificazione ed attuazione, fino al monitoraggio e la valutazione. Per saperne di più.

Piú supporto? Visita la Piattaforma di formazione on-line di CapaCITY.

CONURBANT

Un approccio inclusivo peer-to-peer (da pari a pari) per coinvolgere le CONURBazioni e grandi aree urbane dell’UE nel supporto verso città medio-piccole della loro cintura urbana utilizzando un approccio peer-to-peer (da pari a pari) e la formazione tra loro stessi  tra i comuni più e meno esperti. Per saperne di più.

Facebook Twitter Youtube Flickr Conact Us Print
Bottom banner